28 ottobre 2020

Accabadora: l'ultima Madre

Accabadora è un romanzo di Michela Murgia che si è aggiudicato nel 2010 il prestigioso Premio Campiello.

Il titolo richiama alla professione di colei che pone fine alla vita di un malato che non ha speranze di guarire e che non sopporta più i dolori fisici e psicologici della sua condizione.

Il libro fa riflettere sulla tematica dell'eutanasia ma racconta anche le tradizioni della Sardegna, terra nella quale è ambientato.

accabadora romanzo michela murgia

Continua a leggere...

23 ottobre 2020

La nausea: l'esistenzialismo di Sartre

La nausea è l'opera più importante dello scrittore francese Jean-Paul Sartre ed è il manifesto della corrente dell'esistenzialismo.

L'autore fu insignito anche del Premio Nobel, che però rifiutò dicendo che non voleva essere letto soltanto per questo motivo.

Il protagonista del romanzo è uno studioso quarantenne, Antoine Roquentin, che da tre anni sta compiendo ricerche su un personaggio del settecento nella cittadina immaginaria di Bouville.


La nausea: l'esistenzialismo di Sartre


Continua a leggere...

21 ottobre 2020

L'ipnotista: un thriller di Lars Kepler

L'ipnotista è bel thriller scritto da Lars Kepler. In realtà questo è uno pseudonimo e dietro questo nome, come ho scoperto curiosando sul web, si cela una coppia di autori, marito e moglie. Alexander Ahndoril e Alexandra Coelho Ahndoril scrivono i loro romanzi alternandosi nel racconto.

Questo è stato il loro romanzo d'esordio che, per la verità, non ho trovato all'altezza di altri romanzi contemporanei, come quelli del famoso autore loro conterraneo Stieg Larsson.

L'ipnotista: un thriller di Lars Kepler


Continua a leggere...

16 ottobre 2020

Acciaio: l'opera prima di Silvia Avallone

Il romanzo Acciaio della scrittrice Silvia Avallone è stato insignito di prestigiosi riconoscimenti come il Premio Campiello nella categoria Opera Prima.

Il libro affronta tante tematiche come la violenza in famiglia, l'amicizia, i problemi dei giovani e la sicurezza sul lavoro. L'autrice, forse, ha messo troppa carne al fuoco, senza approfondire adeguatamente ogni aspetto, e scrivendo un finale che rimane sospeso senza svelarci cosa accadrà.

Acciaio: l'opera prima di Silvia Avallone


Continua a leggere...

14 ottobre 2020

L'addestratore: un thriller di Deaver

Ho letto in pochi giorni il voluminoso romanzo L'Addestratore di Jeffery Deaver che racconta una storia ben congegnata, ricca di colpi di scena e piena di azione.

Per la verità ormai sono abituata alle storie di Deaver e perciò riesco a cogliere alcune sfumature che fanno comprendere che qualcuno nasconde qualcosa o che non è chi dice di essere.

Perciò ora lo sviluppo della storia non mi risulta così imprevedibile come avveniva nei primi romanzi, non è una critica all'autore perché scrive sempre storie originali e ricche di personaggi.

L'addestratore: un thriller di Deaver

Continua a leggere...

9 ottobre 2020

October list: recensione del romanzo

Ho letto October List in due giorni, complici lunghe ore di viaggio in treno, ma anche perché Deaver rimane uno dei miei autori di thriller preferiti.
Anche questa volta ha scritto una storia ricca di colpi di scena e solo alla fine svela tutto dei diversi personaggi che compaiono.

Nessuno appare per caso e tutto ciò che avviene ha una sua logica che noi lettori non potremo capire, anche questa volta mi ha spiazzato!

october list: recensione romanzo Deaver


Continua a leggere...