16 agosto 2019

Lezioni di respiro: vincitore del premio Pulitzer

Mi è capitato per caso tra le mani il romanzo Lezioni di respiro e ho voluto leggerlo, nonostante avessi visto recensioni negative, perché ha vinto il Premio Pulitzer.

Questo premio per la narrativa viene assegnato a un'opera di un autore americano che parli della vita americana, come nel caso di Furore di Steinbeck.
Altre opere di Anne Tyler sono state finaliste del premio segno che piace molto come racconta la realtà familiare americana.

Lezioni di respiro: vincitore del premio Pulitzer


Continua a leggere...

14 agosto 2019

Un gioco crudele: la serie con Nan Vining

Tra i tanti ebook che mi sono stati regalati ho apprezzato molto Un gioco crudele di Dianne Emley.
Molti di questi ebook sono di autori che non conosco perciò quando inizio la lettura, spesso senza aver letto recensioni, non so cosa aspettarmi.
Trovare una bella storia appassionante, come questa della serie con Nan Vining, non può che farmi piacere.

Un gioco crudele: la serie con Nan Vining


Continua a leggere...

9 agosto 2019

Menù con nomi dal doppio senso

Nella nostra cucina italiana ci sono molti alimenti e anche piatti che hanno nomi dal doppio senso, così creato un menù che va dall'antipasto al dolce prendendo ispirazione da questo.

Pronunciare alcune parole oppure vedere qualcosa dalla forma fallica o di tetta suscita sempre qualche risata, sappiamo che gli argomenti hot incuriosiscono un po' tutti!

Inizio così una serie di post con menù particolari da proporre magari a una cena con amici oppure in occasione di qualche ricorrenza particolare, tipo l'addio al nubilato, così per uscire dalla monotonia e per rallegrare la serata.

Menù con nomi da doppio senso


Continua a leggere...

7 agosto 2019

Geopolitica delle emozioni: un saggio sul mondo moderno

Geopolitica delle emozioni è un saggio scritto dal francese di origine ebraiche, come ricorda la dedica al padre scampato al campo di Auschwitz, Dominique Moïsi.

L'economista analizza la situazione politico-economica-culturale attuale dal punto di vista geografico arrivando a dividere il mondo in 3 stati d’animo principali. Come lui stesso dice, ci sono Paesi che al loro interno manifestano emozioni differenti o che non si possono collocare schematicamente.
Le emozioni che Moïsi analizza sono quella della paura, che domina in Europa e Stati Uniti, dell’umiliazione, che si trova nei paesi arabi e musulmani, e quella della speranza dei paesi emergenti come India e Cina.

Geopolitica delle emozioni: un saggio sul mondo moderno


Continua a leggere...

2 agosto 2019

Il cappotto di Gogol: la rovina di un uomo povero

Il cappotto di Nikolaj Gogol è un breve racconto che fa parte dei Racconti di Pietroburgo.
Non avevo mai avuto occasione di leggere nulla di questo autore di origini ucraine perciò mi ha fatto piacere riceverlo in regalo.

Il cappotto risale al 1842 ma, mentre lo leggevo, avrei detto che potesse essere ambientato anche in un'epoca successiva.
La mia edizione comprende un altro breve racconto: Prospettiva Nevskij, ambientato nella via più importante di San Pietroburgo.

Il cappotto di Gogol: la rovina di un uomo povero


Continua a leggere...

31 luglio 2019

Trainspotting: l'alienazione di ragazzi perduti nella droga

Trainspotting è il primo romanzo dello scrittore scozzese Irvine Welsh.

Il libro risale al 1993 e qualche anno dopo è stato tratto un omonimo film diretto da Danny Boyle.

Devo dire che nel complesso la storia è la stessa ma alcune scene molto forti non sono presenti nella trasposizione cinematografica, anche perché difficili da raccontare per la loro alienazione.

Il titolo si riferisce all'abitudine di stare a vedere i treni in transito alla stazione, perché non si ha altro da fare.

Trainspotting: l'alienazione di ragazzi perduti nella droga


Continua a leggere...