10 febbraio 2015

I detersivi Winni's sono ecologici?

Ormai da diversi anni utilizzo detersivi ecologici per il bucato e per le pulizie di casa e perciò ho accolto con entusiasmo i nuovi prodotti Winni's.

Questi detergenti sono prodotti dalla Madel S.p.A. e si trovano nei supermercati ad un prezzo pressoché uguale a quello di altri prodotti non ecologici e molto inferiore a quello di marche bio che non sono facilmente reperibili ovunque.

C'è un'ampia gamma di detergenti che vanno dal detersivo liquido per lavatrice, all'ammorbidente, all'anticalcare, al detergente per i piatti a quello multiuso.

Così ne ho fatto una scorta per provare la loro efficacia.

I detersivi Winni's sono ecologici?

Però mi chiedevo: ma sono veramente ecologici?

Andando sul sito dell'azienda nelle informazioni per i consumatori col codice del prodotto è possibile vedere la composizione e perciò rendersi conto se le info sull'etichetta sono corrette.

Secondo Winni's i prodotti sono:
  • fatti con materie prime di origine vegetale
  • antiallergici per nichel, cromo, cobalto
  • non testati sugli animali
  • completamente biodegradabili

Sto utilizzando da poco i detergenti Winni's e per alcuni aspetti mi hanno soddisfatta e per altri delusa, ma spero che in futuro migliorino le formulazioni e soprattutto non traggano in inganno con grandi scritte che inneggiano all'ecologico sulle loro confezioni.
  • Contengono ingredienti di origine vegetale ma alcuni coloranti e tensioattivi da pallino giallo o rosso secondo il biodizionario.
  • Sono testati per le allergie ma ho trovato irritante per la pelle il detergente per i vetri.
  • Non sono testati ma l'azienda produce altri marchi che invece lo sono.
  • Nessun detergente è 100% biodegradabile ma la dicitura più corretta sarebbe rapidamente biodegradabile.
Devo dire però che puliscono bene e perciò risultano efficaci. Sono da migliorare e senza dubbio al momento restano nettamente superiori i detergenti a marchio Ecor che però sono alquanto costosi!

Nessun commento:

Posta un commento

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.