18 settembre 2020

Torta vegana al cioccolato e nocciole

Esistono molte varianti per preparare una buona torta vegana al cioccolato e questa volta ho provato quella con le nocciole, che a me piacciono tanto, ma si può fare anche con altra frutta secca come le mandorle.

Sul blog trovate anche la ricetta della torta al cioccolato che è quella che sforno con più regolarità perché piace a tutti ed è adatta per la colazione, accompagnata da una buona tazza di tè verde.

torta vegana al cioccolato e nocciole


Ricetta della torta vegana al cioccolato e nocciole


Consiglio sempre di utilizzare nelle ricette ingredienti semplici e, se possibile, provenienti da agricoltura biologica perché in cucina è bene consumare pochi ma sani prodotti per mantenersi in salute.

Ingredienti:

  • 50 gr farina di riso
  • 100 gr farina tipo 2
  • 40 gr di nocciole tritate finemente
  • 120 gr di zucchero di canna chiaro
  • 60 gr di cacao amaro
  • 200 ml di bevanda di riso
  • 50 ml di olio di cocco
  • 50 ml di olio di girasole
  • un cucchiaio di amido di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci

La preparazione della torta vegana al cioccolato e nocciole


Per prima cosa di mettono in una terrina tutti gli ingredienti solidi, ovvero le farine, le nocciole triturate, il cacao, lo zucchero, l'amido di mais e il lievito.
Io sono solita mettere il recipiente sulla bilancia digitale e aggiungere uno alla volta i singoli ingredienti così da poterli pesare con precisione.

Si girano con un cucchiaio di legno tutti gli ingredienti solidi in modo che si mescolino bene tra loro, compreso il lievito, e quindi si aggiungono le due tipologie di olio.

L'olio di cocco è molto grasso e conferisce all'impasto un buon sapore.
L'avevo scoperto qualche anno fa nella preparazione della ricetta della cheesecake cremosa.

Si gira tutto con un cucchiaio e, nel caso l'impasto risultasse troppo denso, si può aggiungere ancora dell'olio oppure un poco d'acqua.

A questo punto si trasferisce l'impasto in una teglia, unta e infarinata, e si cuoce in forno a 180° per circa 35 minuti.

Mi trovo bene con la tortiera apribile che aiuta nel trasferire il dolce, una volta cotto, in un piatto.

Questa torta al cioccolato fatta col cacao amaro risulta molto scura e se si può perciò guarnire con lo zucchero a velo oppure con i frutti di bosco per colorarla un po' e presentarla nel migliore dei modi sulla tavola.

Nessun commento:

Posta un commento

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.