22 novembre 2018

Rinnovare il divano coi copricuscini elasticizzati

A me piace avere sempre la casa in ordine e con colori coordinati nei vari elementi d'arredo e così ho deciso di rinnovare il divano acquistando dei copricuscini.

Il salotto è la stanza della casa dove trascorro la maggior parte del tempo: qui mi siedo sul divano a leggere o guardare film/telefilm, sto davanti al pc a scrivere e portare avanti i miei progetti digitali, a volte mangio pure al tavolino.

Perciò volevo avere un ambiente confortevole, ben illuminato e accogliente e l'usura dei cuscini del divano stonava molto.

Rinnovare il divano coi copricuscini elasticizzati


Come rinnovare il divano


Non mi sono mai piaciuti i copridivani classici che sembrano essere buttati per caso sul sofà, né quelli che lo avvolgono completamente che danno l'idea di coprire qualcosa di vetusto e brutto e non certo di rinnovare il divano.

Perciò la mia primissima intenzione era quella di affidarmi a un tappezziere per rifare i vecchi cuscini del divano che sono chiusi da cerniere.

Dopo che ho visto i copricuscini elasticizzati ho cambiato idea e ho optato per questa scelta.

Il mio divano a penisola ha qualche anno ma la sua struttura è come nuova, i cuscini morbidi dello schienale sono ancora belli, e quindi non ho preso minimamente in considerazione la possibilità di comprarlo nuovo.

Visto che solo 3 dei 4 cuscini delle sedute erano rovinati ho optato per sostituire soltanto questi.
Il quarto è perfetto perché fatto con un tessuto diverso, gli altri avevano la trama tutta rovinata e si sono ristretti durante i lavaggi, fatti sempre a bassa temperatura.

Su Amazon ho trovato dei copricuscini elasticizzati che ho ritenuto perfetti per rinnovare il divano.
Non sono grandissimi ma il tessuto elasticizzato consente di metterli con facilità, ora ho un divano che sembra nuovo.
Non ha gli stessi disegni, ma la tinta unita e il tessuto a righine si coordina bene col resto del divano.

i colori disponibili del copricuscino elasticizzato
I colori disponibili

Questi copricuscini bielastici sono disponibili in tanti colori differenti, perciò adatti a tutti gli arredi.

Volendo si possono anche creare abbinamenti di colori diversi, se si vuole osare!

Per il lavaggio non ci sono problemi perché si può fare in lavatrice a 30°.
Il tessuto è 90% acrilico, 5% lycra e 5% poliammide, avrei preferito quelli in cotone ma non sono riuscita a reperirli. 😟

1 commento:

  1. oh eccoti! devi dirmi una cosa, io ho un cane di 10 mesi che concia tutto a lumicino, la pesantezza la robustezza del prodotto com'è? perchè volevo comprarli anche io!

    RispondiElimina

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.