15 settembre 2018

Ricetta della torta vegana con farina di cocco e mirtilli

In estate non si ha tanta voglia di accendere il forno per preparare un dolce ma stamattina, complice la piovosa giornata, ho preparato la ricetta della torta vegana con farina di cocco e mirtilli.

I mirtilli sono buonissimi frutti di bosco che hanno molteplici proprietà e soprattutto sono un antiossidante naturale, ovvero contrastano i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento. Perciò ben vengano nella nostra dieta scegliendo quelli di provenienza biologica per evitare contaminazioni da pesticidi.
Non sempre è facile trovarli e quasi impossibile nei supermercati dove spesso sono in vendita quelli che arrivano dal Sud America che non dico non siano buoni ma trovo che non sia ecosostenibile fare arrivare un frutto che si deteriora così facilmente da tanto lontano.

Ricetta della torta vegana con farina di cocco e mirtilli


Ingredienti della torta vegana con farina di cocco e mirtilli


  • 200 gr di farina tipo 2
  • 50 gr di farina di cocco
  • 100 gr di zucchero di canna chiarificato
  • 200 ml di latte di cocco e riso
  • 50 ml di olio di semi di girasole
  • 60 gr di mirtilli freschi biologici
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 bustina di lievito per dolci

Come preparare la torta vegana con farina di cocco e mirtilli


Per preparare la veloce ricetta della torta con farina di cocco e mirtilli in versione vegana per prima cosa di versano in un recipiente la farina di tipo 2, la farina di cocco e lo zucchero di canna girandoli bene e aggiungendo poi un cucchiaino di zenzero in polvere e la bustina di lievito per dolci.

Il passo successivo è l'aggiunta degli ingredienti liquidi: il latte di cocco e riso e l'olio di semi di girasole. 

Ho scelto di utilizzare un mix di latte di cocco e riso per rendere il dolce più gustoso ma in alternativa si può scegliere un altro tipo di bevanda vegetale.

Sempre utilizzando un cucchiaio di legno si gira bene l'impasto che dovrà essere né troppo liquido né troppo denso, io mi regolo in base alla mia esperienza nella preparazione dei dolci vegani.

A questo punto si versano in una ciotola i mirtilli freschi e si mette un po' di farina in modo che quando si aggiungono all'impasto non rimangano tutti sul fondo ma si distribuiscano in maniera abbastanza uniforme. Questo trucchetto funziona! 👍

Dopo aver oliato e infarinato la tortiera si versa l'impasto e si mette a cuocere nel forno ventilato a 160° per circa 30 minuti.

Una volta tirata fuori dal forno e fatta raffreddare si può tagliare la torta vegana e servirla in tavola polverizzata con un po' di farina di cocco.

Si potranno vedere nelle fette della torta vegana i buonissimi mirtilli che daranno al dolce un sapore buonissimo sciogliendosi in bocca a ogni morso.

Nessun commento:

Posta un commento

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.